Home Attualità Conclusa la prima edizione di “Libri dal Sud abbiamo ancora qualcosa da...

Conclusa la prima edizione di “Libri dal Sud abbiamo ancora qualcosa da dire” al centro storico di Napoli

Il Seggio del Popolo - Locanda

Venerdi 1 dicembre 2023 si è tenuta presso Palazzo Venezia, la prima edizione di “Libri dal Sud: abbiamo ancora qualcosa da dire“, presentato dalla nostra testata indipendente, L’Identitario. Tanti gli interventi e le presenze, tantissimi i libri presentati, appartenenti tutti a quegli scrittori che fanno parte del mondo della difesa di Napoli e del Sud, della loro dignità e della loro memoria.

In uno dei palazzi più belli del centro storico di Napoli, un bellissimo evento dove sono intervenuti scrittori come Gennaro De Crescenzo, presidente del Movimento Neoborbonico, Maurizio Zaccone giornalista e scrittore, Annamaria Pisapia scrittrice, Liliana Isabella Surabhi Stea anche psicanalista, Sabina grossi con il suo libro “Napoli tu ed io”, Davide Inda scrittore ed arabista, Enrico Fagnano scrittore.

Pubblicità

Con l’intervento di apertura e chiusura della serata dell’editore Gigi Lista, e la conduzione dell’evento da parte del giornalista e direttore del quotidiano Emilio Caserta, e dello scrittore Davide Inda.
Intervenuto a presentare il progetto della “pasticceria Identitaria” Antonio Manfredonia.
Presenti anche Giuseppe Riccardi e Michele Gaglione per Bottega 2 Sicilie ed Antica Passione.

CLICCA QUI PER IL SERVIZIO GIORNALISTICO

Hanno sostenuto l’evento: Seggio del Popolo – Locanda e Bottega due Sicilie

Sono anche intervenuti deliziando i presenti, la Pasticceria Identitaria Antica Passione
Alla fine della serata si è tenuta, in convenzione con il Seggio del Popolo, una cena identitaria, parlando sempre di Cultura e di riscatto del meridione, perchè attorno al buon cibo e del buon vino, si pensa sempre a qualcosa di meglio!
FOTO E VIDEO DI ILARIA CASCELLA e di Vittorio Scuotto di Avurom

Pubblicità
l'-ecommerce del Sud Italia