Home Attualità Torna la “Crociera della Musica, Arte e Cultura Napoletana” a bordo di...

Torna la “Crociera della Musica, Arte e Cultura Napoletana” a bordo di MSC Opera: è tutto pronto per la 16^ edizione.

Il Seggio del Popolo - Locanda

Napoli, 6 maggio 2024 – Aria di preparativi a Napoli in casa Scoop Travel, il tour operator con sede al Vomero, che è lieto di annunciare la 16^ edizione della “Crociera della Musica, Arte e Cultura Napoletana”, che solcherà le acque del Mediterraneo Orientale dal 28 settembre al 5 ottobre 2024 a bordo di MSC Opera. Questa straordinaria crociera, ideata da Scoop Travel a bordo delle navi della flotta di MSC Crociere, continua con l’essere l’unico viaggio indimenticabile alla scoperta della musica, dell’arte e della cultura napoletana. Uno spettacolo che va in onda sul mare e che dura una settimana.

Pubblicità

Un’esperienza unica, da vivere a bordo di MSC Opera  con  live show, esibizioni e spettacoli tenuti da un cast di artisti composto da cantanti, attori, comici, esperti e cultori della sana napoletanità, e che ogni anno vengono scelti come testimonial della autentica e vera cultura napoletana. Inoltre, nei porti toccati dalla nave sono previsti scambi culturali che Francesco Spinosa, ideatore dell’evento, organizza in sintonia con gli uffici del turismo, gli enti locali, le associazioni territoriali con l’obiettivo di riscoprire quella familiarità e affinità tra popoli del Mediterraneo.

Lo scopo è duplice: preservare da un lato la nostra tradizione e nello stesso tempo promuovere la diversità culturale. Ogni cultura ha un patrimonio unico di conoscenze, tradizioni e valori e, quando queste culture si mescolano, si ha un arricchimento reciproco. Tra gli ospiti di questa edizione, presentata oggi con una conferenza stampa a bordo di MSC World Europa, figurano nomi come Amedeo Colella, Diego Sanchez, Gianni Conte, Luciano Capurro e i Napulantica, artisti brillanti e poliedrici che delizieranno gli ospiti con la loro straordinaria arte e talento durante i live show pomeridiani e gli spettacoli serali.

Francesco Spinosa ha commentato: “Sedici anni fa, quando Napoli non godeva ancora della fama e del successo attuali, abbiamo deciso di concentrarci sulle sue straordinarie risorse culturali, un autentico patrimonio conosciuto in tutto il mondo ma forse poco valorizzato dalla popolazione locale. Abbiamo sentito la responsabilità di dare lustro a questa ricchezza, e così è nata l’idea della Crociera della Musica, Arte e Cultura Napoletana. Un evento che si propone di celebrare in modo eccezionale tutto ciò che rende Napoli un luogo così speciale: la sua ricca scena musicale, la sua vivace tradizione artistica e il suo unico patrimonio culturale. In un momento di rinascita per Napoli, ci rallegriamo di essere parte integrante di questo fervore turistico che sta invadendo la città. Da sempre abbiamo creduto nel suo potenziale, anche quando altri voltavano le spalle. Oggi, vediamo con soddisfazione il frutto del nostro impegno, contribuendo come gocce a questo vasto oceano di visitatori che riscoprono la bellezza e l’unicità di Napoli”.


Luca Valentini, direttore commerciale di MSC Crociere, ha aggiunto “La crociera della musica napoletana rappresenta un’opportunità straordinaria per immergersi nella cultura, nella storia e nella bellezza di Napoli e della sua musica iconica. Si tratta di un’esperienza indimenticabile per chi ama la musica e i viaggi e coloro che desiderano esplorare la ricca eredità culturale della tradizione partenopea. Sono 16 anni che collaboriamo con l’agenzia Scoop Travel portando Napoli nel mondo e confermando sempre più la centralità di questa città nei piani strategici di MSC Crociere”. La Crociera della Musica Napoletana si pone l’obiettivo di promuovere nel Mediterraneo (e non solo) utilizzando come mezzo una nave da crociera; l’autenticità e la vera essenza di Napoli, dove gli ospiti possono immergersi completamente nella ricchezza della cultura e della tradizione napoletana.

La nostra principale mission è quella di illuminare le straordinarie sfaccettature di questa città, accentuandone la luminosità e lo splendore al punto da dissipare completamente le ombre che talvolta oscurano la sua immagine.  MSC Opera raggiungerà in 8 giorni e 7 notti iconiche destinazioni nel Mare Nostrum: da Bari a Santorini, da Atene a Katakolon, fino a Corfù e Cefalonia, offrendo agli ospiti un’esperienza unica di scoperta e avventura attraverso le perle del Mediterraneo Orientale.

Informazioni su MSC Opera
MSC Opera, una gemma di raffinatezza e comfort nel panorama delle crociere, ispirata al mondo dell’Opera e progettata per offrire ai suoi ospiti un’esperienza senza pari.
Lanciata nel 2004 e sottoposta a un attento restauro nel 2015, l’MSC Opera incarna l’eleganza italiana e la passione per il viaggio. Con una lunghezza di 251 metri e una stazza lorda di quasi 66.000 tonnellate, la nave può ospitare fino a 2.679 passeggeri, garantendo un’atmosfera di calore e accoglienza che fa sentire ogni ospite speciale.

Sostieni il lavoro del Quotidiano Indipendente napoletano – L’Identitario.

Per effettuare un bonifico utilizza il seguente IBAN: IT62I0711003400000000013764
Intestandolo a: L’Identitario Comunicazioni e Servizi srls
causale: Donazione

Oppure su PayPal a: lidentitario@gmail.com
Causale: Donazione

Pubblicità
l'-ecommerce del Sud Italia