Home Attualità La sfilata di Napoli Fashion Week a San Gregorio Armeno: dove l’arte...

La sfilata di Napoli Fashion Week a San Gregorio Armeno: dove l’arte ha incontrato la moda

Il Seggio del Popolo - Locanda

Si è svolto giovedi 23 maggio a San Gregorio Armeno l’evento: “L’Arte Sposa la Moda”, con Napoli fashion Week. Dopo la manifestazione di moda che ha avuto gli occhi del mondo nella piccola via dei Presepi e Pastori 6 anni fa tenutasi con gli stilisti di D&G, con Napoli Fashion Week dopo due anni è tornata la moda campana in una delle vetrine popolari più ‘esclusive’ al mondo, quella rappresentata dalle Botteghe di San Gregorio Armeno. Presenti all’evento e tra gli organizzatori, il presidente dell’associazione le Botteghe di San Gregorio Armeno, Vincenzo Capuano, la vicepresidente Serena D’Alessandro e l’art director Alessandro Di Laurenzio.
Presenti inoltre la dr.ssa Maria Caniglia, presidente IV Municipalità in rappresentanza del Comune, ospite il cantante Rico Femiano che ha cantato tre brani, tra la folla di San Gregorio Armeno che lo acclamava.

Pubblicità


Ha presentato e diretto l’evento Carmen Morello che e riuscita, oltre a presentare le aziende ed i brand di moda a gestire un evento non facile in una via affollatissima come San Gregorio Armeno.

Un evento importante di moda unita all’arte presepiale di San Gregorio Armeno, che è ormai a tutti gli effetti la vetrina dell’arte della città, e che nell’ultimo decennio ha visto i grandi eventi di moda passare proprio per quei vicoli. L’Obiettivo della manifestazione è stato raccontare quanto le botteghe degli artigiani di San Gregorio Armeno siano legate ad ogni tipo di espressione artistica, specialmente napoletana.

Tra le aziende ed i brand erano presenti: Monelli kids, In fondo al Mar, Antille, Pina Grasso, Elis Tricot, Patrizia Maisto, Patrizia Paioletti, Elmas Phil, Scuola Bernini De Sanctis, Pellicceria Antonelli, Sara Coleh


CLICCA QUI PER IL SERVIZIO VIDEO

Graditissimo il gesto dell’azienda ed eccellenza napoletana A.M.I. Italia, leader mondiale nella produzione di defibrillatori, che ha donato dopo il triste lutto che ha coinvolto le botteghe di San Gregorio Armeno qualche settimana fa, un defibrillatore che potrà rendere più tranquilli cittadini, bottegai e turisti in un luogo imprevedibile come la via di San Gregorio Armeno.

(Nella foto la dr.ssa Barbara Arbitrio e la dr.ssa Viviana Martini dell’azienda A.M.I.Italia)


SOSTIENI L’IDENTITARIO QUOTIDIANO INDIPENDENTE NAPOLETANO

Per effettuare un bonifico utilizza il seguente IBAN: IT62I0711003400000000013764
Intestandolo a: L’Identitario Comunicazioni e Servizi srls
causale: Donazione

Oppure su PayPal a: lidentitario@gmail.com
Causale: Donazione

Pubblicità
l'-ecommerce del Sud Italia