Home Attualità Assange libero dopo 5 anni di carcere in seguito ad accordo con...

Assange libero dopo 5 anni di carcere in seguito ad accordo con gli USA

Il Seggio del Popolo - Locanda

Un evento storico per chi crede ancora nella libertà di stampa: nonostante ciò che ha passato. Dopo 5 anni di prigione, il fondatore di Wikileaks Julian Assange, potrà tornare in Australia da uomo libero. Dopo aver ammesso di aver commesso un reato legato alla rivelazione di documenti riservati americani, i procuratori hanno chiesto una condanna a 62 mesi, l’equivalente del tempo passato già da Assange nel carcere di massima sicurezza di Londra: la pena è stata considerata estinta. Se fosse stato dichiarato colpevole per tutti e 18 i capi d’accusa, Assange avrebbe rischiato fino a 175 anni di carcere.

Pubblicità

Cinque anni dopo, Julian Assange torna ad essere un cittadino libero ormai a 52 anni, ha lasciato ieri 24 giugno 2024 pomeriggio il carcere di massima sicurezza dopo aver patteggiato con la giustizia americana. Assange era accusato di aver pubblicato circa 700.000 documenti riservati sulle attività politico-militari degli Stati Uniti dal 2010, ha dichiarato la sua colpevolezza di un’unica accusa. Colpa per cui ha già pagato: sarà di fatto un uomo definitivamente libero non appena l’accordo sarà ratificato da un giudice federale.

Subito dopo la fuoruscita dal carcere, Assange si è imbarcato su un volo diretto dall’aeroporto di Stansted a Londra, raggiungerà il territorio statunitense fermandosi presso le Isole Marianne Settentrionali nel Pacifico, per incontrare un giudice e formalizzare il patteggiamento. Poi tornerà nella sua nativa Australia. Dovrebbe comparire in tribunale mercoledì mattina ora locale.

Julian è libero!” scrive su Facebook la moglie Stella. “Le parole non possono esprimere la nostra immensa gratitudine a te, che ti sei mobilitato per anni e anni per rendere questo vero. Grazie, grazie, grazie”, ha concluso. Parole di sollievo anche dalla madre: “Il suo calvario sta volgendo al termine”.

Sostieni il lavoro del Quotidiano Indipendente napoletano – L’Identitario

Per effettuare un bonifico utilizza il seguente IBAN: IT62I0711003400000000013764
Intestandolo a: L’Identitario Comunicazioni e Servizi srls
causale: Donazione

Oppure su PayPal a: lidentitario@gmail.com
Causale: Donazione

Pubblicità
l'-ecommerce del Sud Italia