Home Attualità Eventi Sal Da Vinci incanta la Reggia di Portici: un concerto di beneficenza...

Sal Da Vinci incanta la Reggia di Portici: un concerto di beneficenza per i bambini malati e abbandonati

"La banca ha accettato il mutuo per la casa"

Il Seggio del Popolo - Locanda

Ieri sera 5 luglio 2024, la Reggia di Portici è stata teatro di un evento straordinario che ha unito musica, solidarietà e speranza. Il celebre cantante napoletano Sal Da Vinci ha incantato il pubblico con il suo concerto “UNIVERSAL“, organizzato con lo scopo di raccogliere fondi per la costruzione di una dimora per bambini malati e abbandonati a Giampilieri, in provincia di Messina. Questo importante progetto è sostenuto dall’associazione cattolica Emanuele A.p.S., nota per il suo enorme impegno cristiano.
Sal Da vinci incanta la Reggia di Portici

Pubblicità

La serata, tenutasi nella suggestiva Prateria della Reggia di Portici, ha visto una straordinaria partecipazione di pubblico, confermando il trend dei sold out degli anni precedenti. Ad accompagnare Sal Da Vinci, c’è stata un’orchestra di 50 musicisti diretta dal maestro Adriano Pennino, il ‘piccolo’ Simone Grande, Francesco Da Vinci e un folto gruppo di ballerini, hanno regalato emozioni indimenticabili agli spettatori. L’evento è stato ulteriormente impreziosito dalla presenza della madrina, l’attrice Imma Pirone, che con la sua grazia ha aggiunto un tocco di eleganza alla serata e ha dato la bellissima notizia che la Banca ha deciso di accettare il mutuo per la Onlus, cosa non tanto scontata, per l’edificio di Giampilieri.

Foto dai social di Sal da Vinci

Il concerto “UNIVERSAL” non è stato solo un grande spettacolo musicale, ma un vero e proprio inno alla solidarietà. Il pubblico ha risposto con entusiasmo e generosità, consapevole dell’importanza di sostenere i più deboli e bisognosi. L’iniziativa ha dimostrato ancora una volta come la musica possa essere un potente strumento di unione e condivisione, capace di abbattere le barriere e portare avanti cause di grande valore sociale, ma tutto questo non sarebbe stato possibile senza gli organizzatori dell’evento, Gaetano Licata e Pasquale Oliva, con il loro Staff. Grazie alla generosità dei presenti e all’impegno degli organizzatori, il sogno di una casa per i bambini malati e abbandonati si avvicina sempre di più alla realtà.

La Reggia di Portici, con la sua magnificenza, ha fatto da cornice perfetta a una serata che rimarrà nel cuore di tutti i partecipanti. L’auspicio è che eventi come questo continuino a crescere e a sensibilizzare sempre più persone, contribuendo a costruire un futuro migliore per chi è meno fortunato.

Sostieni il lavoro del Quotidiano Indipendente napoletano – L’Identitario*

Per effettuare un bonifico utilizza il seguente IBAN: IT62I0711003400000000013764
Intestandolo a: L’Identitario Comunicazioni e Servizi srls
causale: Donazione

Oppure su PayPal a: lidentitario@gmail.com
Causale: Donazione


Pubblicità
l'-ecommerce del Sud Italia